Da vedere, da fare in giro...

La Corsica è una perla da scoprire assolutamente nel Mediterraneo. Facile da raggiungere dalla terraferma in barca o in aereo, un cambio di scenario è garantito durante il vostro soggiorno. Trovate i diversi luoghi da visitare intorno al vostro villaggio vacanze in questa guida alle fughe di Riva Bella.

I villaggi

La zona intorno a Riva Bella è piena di villaggi autentici con un fascino notevole. Conservano ancora il loro carattere originale e sono vere culle della cultura dell'isola. Venite a godervi le viste panoramiche e la tranquillità di questi villaggi. Ecco le nostre raccomandazioni per i dintorni:

1 - Cervione (25 km)

Piccolo gioiello arroccato sulla montagna, Cervione è il punto di partenza ideale per un'escursione nella Castagniccia. Oltre a visitare il centro storico e le sue stradine, Cervione è anche il luogo ideale per gustare le specialità culinarie a base di farina di castagne e nocciole. Troverete una manciata di ristoranti economici. Non esitate a prolungare la vostra giornata andando alla cascata di Ucelluline e approfittate delle piscine naturali per rinfrescarvi. La cascata si trova tra Cervione e San Nicolao. Parcheggiare subito dopo il tunnel, alcuni posti sono "sistemati". La breve passeggiata di 10 minuti fino alla piscina non è molto difficile, ma ricordatevi di portare delle buone scarpe.

2 - Ghisoni (45 km)

Capitale della sottoregione del Fiumorbu, Ghisoni si distingue per le splendide montagne che la circondano. Per arrivarci, prendete la strada di Inzecca Parade. Questo magnifico canyon è delimitato da un fiume che vi permetterà di fare un bagno rinfrescante in un ambiente completamente naturale. Cercate i posti lungo la strada, generalmente annunciano l'accesso all'acqua.

3 - Tox, Campi, Moita (22/26/29 km)

Una successione di villaggi autentici nel cuore della Corsica orientale. Ideale per una fuga di mezza giornata. I tre villaggi vi permetteranno di scoprire caseifici, tenute vinicole e sicuramente di attraversare la strada dei maiali neri, delle pecore o delle capre.

4 - Linguizzetta, Canale di Verde, Tallone (22/26/29 km)

A meno di mezz'ora da Riva Bella, immergetevi nel cuore della Corsica autentica e riposante. I villaggi di Linguizzetta, Canale di Verde o Tallone offrono panorami eccezionali su tutta la pianura orientale. Non esitate a fermarvi lungo la strada presso i produttori di formaggio e di olive e i viticoltori locali. Un cambio di scenario garantito!

+ Per andare oltre

Impossibile lasciare la Corsica senza passare per l'antica capitale culturale dell'isola, Corte. Situato a 56 km da Riva Bella, c'è molto da passare una giornata intera. In programma: museo della Corsica, cittadella, scoperta delle gole di Tavignanu o della Restonica, lago di Melu / Capitellu, ferrovia della Corsica, ecc. Impossibile annoiarsi!

Potete anche visitare l'incredibile regione della Castagniccia. Numerosi villaggi di carattere si susseguono: La Porta (52 km), Piedicroce (55 km) o Orezza (58 km) vi stupiranno lontano dai sentieri battuti.

Piscine naturali

Certo, amiamo la spiaggia, le sue acque turchesi e il calore dell'acqua ma... anche i fiumi della Corsica hanno le loro attrazioni! Nel cuore delle montagne, offrono agli escursionisti e ai visitatori un po' di freschezza. Dai piccoli bacini alle enormi piscine naturali, troverete una piccola classifica di luoghi da non perdere nei dintorni.

1 - Sfilata dell'Inzecca (40 km)

Si può fare una bella nuotata lungo il fiume Fiumorbu che attraversa il Canyon dell'Inzecca. Per un facile accesso si può parcheggiare al parcheggio del ristorante A Vecchia Mina e scendere alle piscine naturali circostanti.

2 - Canyon di Verghellu (60 km)

Una vera oasi di natura e di tranquillità vi è offerta nel canyon di Verghellu. Anche se è solo un'ora e mezza da Riva Bella, il fiume nella foresta di Verghellu vale quasi la pena di tenerlo segreto perché il posto è così magico. Per arrivarci, individuate il grande ponte tra Vivario e Venaco e seguite la D623, una piccola strada tortuosa ma non pericolosa. Un parcheggio vi aspetta 13 km dopo. Scendi vicino al ponte e risali il fiume per trovare una magnifica cascata.

3 - U Mulinu (16 km)

Questo è il punto di nuoto più vicino a Riva Bella, esattamente 18 minuti in auto. Si possono inserire le coordinate 42°13'30.1 "N 9°26'49.0 "E o seguire la strada in direzione di Tallone e parcheggiare nel parcheggio del vecchio ristorante U Mulinu vicino al ponte. Un bellissimo piccolo bacino d'acqua dolce vi aspetta lì. Ideale per un breve viaggio in auto o in bicicletta.

4 - Cascata di Ucelluline (28 km)

Sulla strada tra Cervione e San Nicolao, la cascata delle Ucelluline permette di godere di un panorama eccezionale su tutta la pianura dei Moriani. Portate delle buone scarpe perché la salita è abbastanza avventurosa anche se molto breve. Venendo da Cervione, troverete alcuni parcheggi subito dopo il tunnel scavato nella pietra. Rinfresco garantito!

5 - Ponte dell'inferno (34 km)

Non c'è niente di oscuro nel ponte dell'inferno! Al contrario, è una delle più belle piscine naturali nei dintorni di Riva Bella. Situato nel villaggio di Velone Orneto, troverete un parcheggio nelle vicinanze, un ristorante in riva al fiume e un sentiero che si può cavalcare sugli asini. Ideale per una giornata in famiglia o con gli amici!

+ Per andare oltre

Si sa che la Corsica è piena di posti per nuotare, fiumi e laghi, ognuno più mozzafiato dell'altro. Se decidete di fare un viaggio un po' più lungo, date un'occhiata ai posti scritti qui sotto, non rimarrete delusi!

Piscine naturali della Purcaraccia (sulla strada per il passo di Bavella), piscine naturali di Chisa, piscine di Cavu (entrambe verso Porto Vecchio). Da non perdere anche le calde acque delle tradizionali terme di Pietrapola. Infine, se siete nella regione di Corte, rinfrescatevi nelle acque di Tavignanu o Restonica.

Spiagge in Corsica

Inutile dire che la costa della Corsica è stata a lungo acclamata all'unanimità grazie alle sue spiagge di sabbia fine con acque turchesi. Grazie al rilievo vario e alla vegetazione mutevole dell'isola, le spiagge si susseguono ma non si assomigliano. Ecco un piccolo riassunto delle spiagge che meritano di essere visitate.

1 - Riva Bella (In loco)

Naturalmente, raccomandiamo la spiaggia di Riva Bella. Non per vantarmi, ma vedrete presto che ha i suoi vantaggi: molto tranquillo anche in alta stagione, ampio, pulito e poco profondo e soprattutto naturista da aprile a novembre! C'è anche un ottimo punto per lo snorkeling a 100 metri davanti al ristorante. Una vera delizia!

2 - Rondinara (103 km)

Molto più popolare e conosciuta della precedente, naturalmente, la Rondinara ti trasporterebbe quasi ai Caraibi per il colore dell'acqua e la finezza della sabbia. La spiaggia della Rondinara, circondata da rocce viola, si trova a sud di Porto Vecchio. Alla fine di una piccola strada, troverete un parcheggio a pagamento (5€ in stagione)

3 - Saleccia et Lotu (100 km)

Spiagge isolate accessibili solo in barca o in 4x4 che ti immergono nel cuore del deserto degli Agriates. Non dimenticare la maschera e il boccaglio.

4 - Fautéa (60 km)

A un'ora da Riva Bella, la spiaggia di Fautéa situata tra Solenzara e Porto Vecchio si distingue per la vista mozzafiato che offre sulla torre genovese. È meno affollata delle famose spiagge vicino a Porto Vecchio in alta stagione e quindi più piacevole.

5 - Nonza (92 km)

Certamente, abbastanza lontano da Riva Bella, la spiaggia di Nonza è diversa dalle altre spiagge. Si tratta infatti di un vero e proprio litorale di ciottoli di un colore grigio lunare che si può osservare dall'affascinante villaggio che lo domina. Nonza è un ottimo posto per un'escursione al Capo Corso!

Il top delle escursioni in barca

Questa lista non sarebbe completa se non aggiungessimo le superbe spiagge delle Isole Lavezzi, che possono essere raggiunte solo in barca. Per imbarcarsi su una crociera, andare alla spiaggia di Pinarello, il porto di Porto Vecchio o Bonifacio. Dalle isole si possono vedere all'orizzonte i contorni della Sardegna e le ripide scogliere calcaree della costa di Bonifacio.

Se passate qualche giorno sulla costa occidentale dell'isola, vi consigliamo di andare al porto di Porto per imbarcarvi alla scoperta della riserva naturale di Scandola classificata come patrimonio mondiale dell'UNESCO per la sua biodiversità e le sue caratteristiche geologiche uniche. Un must durante il vostro viaggio in Corsica!

Attività intorno a Riva Bella

1 - Camminare e fare escursioni

La lista delle escursioni in Corsica è così lunga che potrebbe essere il soggetto di una guida completa. Ecco alcune idee di escursioni imperdibili nei dintorni di Riva Bella:

  • Passeggiata lungo il sentiero degli stagni (4 km a piedi - partenza da Riva Bella, mappa dettagliata disponibile alla reception): una passeggiata in mezzo a una riserva naturale per scoprire le piante della macchia, lo stagno di Diane dove si allevano cozze e ostriche. Un'immersione nella macchia corsa.
  • Lac de Mélo / Lago di Capitello (Corte - 73 km da Riva Bella): partendo dalla fine della strada della Gola della Restonica, questa escursione di un'ora e mezza (contare 45 minuti in più per il Lago di Capitello) vi immerge in uno scenario di alta montagna. Si consiglia di portare una giacca, perché è più fresco in riva al lago.
  • Cascata di Buja (San Gavino di Fiumorbu - 43 km da Riva Bella) : Sconosciuta eppure così bella, la cascata di Buja merita una breve passeggiata di 30 minuti.
  • Les Pozzis (dal Col de Verde - 62 km da Riva Bella): scoprite queste sorprendenti pozze d'acqua e questo sorprendente altopiano erboso in alta montagna. Un'escursione piuttosto lunga (4h30 andata e ritorno - 14 km). Un ovile vi aspetta all'arrivo, gnam!
  • Piscia di Gallu (103 km da Riva Bella) Questa passeggiata di 4 km (45 minuti) vi permetterà di osservare la cascata di 80 m che è una delle più alte dell'isola.
  • Buco di bomba (72 km da Riva Bella). Una volta parcheggiato al passo di Bavella, segui le indicazioni per questo enorme buco nella roccia, situato a 6 km dal parcheggio. Attenzione, anche se la vista finale vale la pena, l'ultima salita è molto ripida e a volte bisogna "scalare".

Non sono più presentati, si può comunque prendere in considerazione l'escursione del GR20 o del Mare & Monti per un'immersione completa nelle montagne corse.

2 - Sport acquatici

La Corsica è il luogo ideale per scoprire o riscoprire numerosi sport nautici:

  • Immersione: Praticabile nella zona di Linguizzetta quando ci si avvicina alla fauna marina e alle grotte e cavità subacquee.
  • Pagaia : Praticabile anche a Riva Bella, questa attività sportiva permette di godere pienamente delle meraviglie della natura divertendosi.
  • La canoa: praticabile anche da Riva Bella, la canoa vi permetterà di raggiungere i bei punti di snorkeling (200 m davanti al ristorante) ma anche di scoprire la costa orientale dal mare. Partenze in canoa kayak o rafting sono disponibili in tutta l'isola. Un altro modo per scoprire gli angoli più remoti della Corsica.
  • Noleggio di barche: con o senza patente, è un'opportunità per vedere la costa al ritmo dei vostri desideri.
  • Canyoning : Tra terra e fiume, il canyoning vi assicura sensazioni forti in uno scenario mozzafiato. Da provare assolutamente!

 

3 - Visite guidate

Non lasciare l'isola prima di aver visitato alcuni produttori locali. La regione di Aléria ha molte tenute che si possono visitare dove si producono olio d'oliva, vino, oli essenziali, formaggio di pecora, distilleria, miele o laboratori di senape e molti altri. Consultate il sito ecotourisme-corsorientale.corsica o gustidicorsica.com per una lista completa delle tenute. Puoi anche programmare una breve gita al museo storico di Aléria o al museo della Corsica per saperne di più sul passato dell'isola della bellezza. Puoi anche scoprire i giardini botanici che ti insegneranno di più sulla vegetazione endemica dell'isola. Amanti della musica? Raccomandiamo vivamente un concerto di canzoni corse, spesso tenuto nelle chiese in alta stagione. Una delizia per le orecchie!

Itinerari di un giorno o mezza giornata da Riva Bella

La diversità dei paesaggi dell'isola, la varietà delle attività e la ricchezza culturale fanno della Corsica il luogo ideale per passare delle vacanze rispettando le aspettative e gli interessi di ognuno. Troverete qui sotto una lista non esaustiva di itinerari che possono essere fatti in giornata. Naturalmente questi itinerari sono suggerimenti per trascorrere giorni equilibrati in termini di attività. Siate consapevoli del tempo e attrezzatevi adeguatamente, assicuratevi di essere in buona forma fisica prima di intraprendere questo tipo di itinerario.

Purcarracia - Bavella - Zonza - Piscia di Gallu - L’Ospedale

Tour di montagna, fiume e cascata - 1 giorno

Riva Bella - Solenzara - Sosta nei pressi del ristorante U Gaglioli dove si trovano splendide piscine naturali (possibilità di tuffarsi dalle rocce) - Proseguimento verso il Passo di Bavella - Sosta al Passo di Bavella - Possibilità di escursione alla buca della bomba (vedi pagina precedente) - panorama sugli Aghi di Bavella - Continuare la strada verso Zonza - Seguire la direzione di Porto Vecchio - Parcheggiare alla cascata di Piscia di Gallo - 1h30 andata e ritorno alla cascata di Piscia di Gallo - Continuare verso l'Ospedale - Sosta fotografica del lago sulla strada - Serata in un ristorante sul comune dell'Ospedale per godere del panorama - Ritorno a Riva Bella.

Bonifacio - Spiaggia di Rondinara

La Cité des Falaises - 1 journée

Riva Bella - Bonifacio - seguire la direzione del semaforo per godere di un superbo panorama sulle scogliere e la cittadella di Bonifacio - Parcheggio al semaforo e - possibilità di una passeggiata sul sentiero del doganiere, Giro lungo la costa - Ritorno in macchina alla cittadella - Visita di Bonifacio, del porto, della cittadella e delle scale del re d'Aragona - Strada di ritorno a Riva Bella - Possibilità di fermarsi alla spiaggia della Rondinara - Cena sul Porto Vecchio - Riva Bella.

Corte - Restonica - Ghisoni

Laghi, fiumi e montagne - 1 giorno

Riva Bella - Strada per Corte - A Corte, dirigersi verso la strada della gola della Restonica - Parcheggio all'ovile di Grotelles - Escursione al lago di Melo (vedi pagina precedente) - Ritorno a Corte - Visita alla cittadella di Corte - Strada per Ghisoni - Sosta vicino al ristorante A Vecchia Mina per un bagno nel fiume - Ritorno a Riva Bella.

Scappatella in Castagniccia

Corsica autentica - 1 giorno

Riva Bella - Chiatra - Petra di Verde - Nuoto alla cascata di Struccia - Piedicroce - Sorgente di Orezza - La Porta - Poi prendere la D506 per Pruno (coordinate GPS 42.427983 9.433713 esatte), possibilità di parcheggiare a lato della strada per godersi un bagno in uno splendido canyon - ritorno via T10 - Riva Bella.

Gita in barca Pinarello - Lavezzi e Bonifacio

Avventura sulle isole - 1 giorno

Riva Bella - Pinarello (in stagione) o Porto Vecchio - Imbarco per le Isole Lavezzis - Osservazione delle scogliere di Bonifaccio - Tempo libero sulle isole - Ritorno al porto - Riva Bella

Cap Corse

Giro di Città del Capo - 1 giorno lungo

Riva Bella - Nonza - Visitare il villaggio di Nonza e la spiaggia di sabbia grigia - Centuri, visitare il porto - Panorama al Mulino Mattei - Visitare le mucche selvatiche sulla spiaggia di Barcaggio - Passeggiata e bagno a Macinnagio - Pietracorbara - Visitare il tipico porto di Erbalunga - Ritorno a Riva Bella

Cervione - San Nicolao - Ponte dell'Inferno

Nuoto e visita in Castagniccia - 1/2 giornata

Riva Bella - Cervione, visita del paese e panorama della pianura orientale - Bagno alla cascata delle Ucelluline (verso Santa Maria Poggio) - Strada per Velone Orneto - Bagno al Pont de l'Enfer - Ritorno a Riva Bella

Vizzavona - Canyon Verghellu

Tra montagne e fiumi - 1 giorno

Riva Bella - Strada per Vizzavona - Parcheggio della Cascade des Anglais sulla T20 - 30 minuti a piedi fino alla cascata - Nuoto e ritorno a Venaco - Al ponte tra Vivario e Venaco sulla T20, prendere la strada a sinistra (venendo da Vizzavona) verso 'Forêt du Verghellu', D723 - 13 km dopo, troverete dopo un piccolo ponte di pietra il parcheggio - Nuotare in un ambiente eccezionale nel canyon - Possibilità di aquarando fino alla cascata 1 km dopo - ritorno a Riva Bella.

Corte - Ajaccio in treno - Corte

Un giorno sulle orme di Napoleone - 1 giorno

Riva Bella - Corte Gare - un treno parte la mattina in direzione di Ajaccio (2 ore di viaggio) splendida vista sulla valle e le montagne - Arrivo ad Ajaccio, visita del centro storico e possibilità di escursione alle isole sanguinarie - Ritorno nel pomeriggio in treno su Corte - Serata nella cittadella poi ritorno su Riva Bella

Pietrapola - San Gavinu di Fiumorbu - Prunelli

Terme e cascate - 1/2 giornata

Riva Bella - Pietrapola - Bagno alla sorgente calda di Pietrapola - Proseguimento per San Gavinu di Fiumorbu - Passeggiata di 30min alla cascata della Buja poi ritorno - Prunelli, visita del paese e panorama - Ritorno a Riva Bella.

+ Viaggiare in Corsica con i bambini

La Corsica è anche una destinazione ideale per le famiglie: sport acquatici, corsi acrobatici, passeggiate a dorso d'asino, gite in barca, parchi animali, equitazione ecc. Le attività non mancano!

Pensate naturalmente al club per bambini di Riva Bella e al parco dei lama e degli asini per intrattenere i vostri piccoli.

Ora di pranzo!

Ti consigliamo vivamente di andare in un mercato o meglio ancora in una festa locale! Sarà per voi l'occasione di gustare la vera gastronomia corsa rinomata in tutto il bacino del Mediterraneo. Potete anche andare al ristorante Riva Bella per un momento di scoperta culinaria. Ecco cosa vi consigliamo di assaggiare durante la vostra visita in Corsica.

1 - Delicatessen

L'industria suinicola corsa è l'eredità di un'antica tradizione pastorale, di un know-how tradizionale e di prodotti molto specifici: figatellu, lonzu, coppa, prisuttu o salsiccia, ecc.

2 - Specialità Brocciu

Il brocciu è parte integrante della cultura gastronomica corsa. È un formaggio fatto con latte crudo di capra e/o di pecora. Beneficia di un'Appellation d'Origine Contrôlée (AOC) dal 1998. Si può trovare in molte ricette tradizionali dolci o salate: fiadone, cannelloni, migliacci, ciambelle... Da gustare senza indugio!

3 - Specialità a base di farina di castagne

Il castagno occupa un posto reale nella storia della Corsica che ha anche dato il suo nome alla regione 'castagniccia'. Sotto l'influenza genovese durante il Medioevo, i proprietari corsi dovevano piantare almeno 4 castagni per pagare le tasse durante la carestia. Oggi, le castagne si trovano in molti piatti (pulenda, migliacci), in specialità dolci (canistrellis, moelleux di castagne) e persino nella tipica birra corsa (la Pietra).

4 - Mirto

Durante il vostro soggiorno, vi sarà sicuramente offerto di bere 'un po' di mirto'. Il mirto è il liquore e il mirto è l'arbusto della macchia che produce piccole bacche viola da settembre e condisce generosamente i piatti tipici

5 - Moscato frizzante

Amanti degli aperitivi frizzanti, non dovreste lasciare l'isola senza un bicchiere di moscato frizzante. Questo "champagne corso" proviene dalle tenute vinicole della Corsica orientale. Una vera delizia locale!

6 - Vino corso

Migliaia di ettari di vigneti sono sparsi in tutta l'isola di bellezza, dando ai suoi vini un'atmosfera di vacanza e il profumo dei fiori selvatici della macchia. Con le sue 9 denominazioni d'origine controllata, la Corsica offre una grande varietà di vini dai sapori unici. Alla vostra salute!